Mille e uno usi della passata di pomodoro fiaschetto calemone

Le sue origini sono antichissime.
É da secoli infatti che la passata di pomodoro trova ampio spazio sulle tavole di tutta Italia e del sud in particolare, essendo una delle conserve maggiormente preparate. É proprio nelle terre del meridione che questo prodotto viene utilizzato in mille preparazioni culinarie dal tipico ed inconfondibile sapore mediterraneo.
Ciò che l’ha consacrata tra le preparazioni tradizionalmente più importanti del sud è, però, la sua produzione. Infatti sono ancora in molti a prepararla in casa, in quello che è un vero e proprio rito tradizionale di famiglia.

Tenendo ben presente delle piccole ma importanti regole, è possibile preparare la passata di pomodoro fatta in casa in maniera molto semplice. Una conserva che racchiude in sé tutto il sapore dei pomodori appena raccolti.

All’interno dei prossimi articoli vi daremo modo di approfondire qual è il metodo per produrre una buona salsa fatta in casa secondo tradizione.
Oggi vogliamo invitarti a conoscere quali sono le proprietà benefiche ed i mille e uno usi della passata di pomodoro fiaschetto Calemone.

LE PROPRIETÀ BENEFICHE DEL POMODORO E DELLA PASSATA

Crudo oppure lavorato come avviene nel caso della passata, il pomodoro è un alimento ad alto contenuto di vitamine e di antiossidanti. Infatti, grazie alle sue qualità, è un must all’interno della dieta mediterranea, così blasonata e riconosciuta in tutto il mondo per i suoi alti valori nutrizionali.

Ma torniamo alle caratteristiche di questo fantastico frutto (un frutto??? Ebbene si, da un punto di vista botanico i pomodori sono classificati come frutti e non come verdure, cosa che avviene invece in ambito culinario): sono ricchi di caroteni, vitamine B, C, D, E e di sali minerali come il potassio, il fosforo ed il magnesio, nonché di oligoelementi come il ferro, lo zinco ed il selenio (il miglior alleato che tu possa avere per contrastare i radicali liberi).

La passata di pomodoro fiaschetto biologica Calemone contiene inoltre tante fibre e acidi organici, utili per stimolare la salivazione e favorire la digestione. Il potere antiossidante di questa conserva fa sì che ci sia anche un effetto protettivo contro alcune tipologie di cancro (polmoni, stomaco e prostata).

Sapevi che anche le foglie del pomodoro possono essere utili? Se tritate ed applicate sulla pelle, sono un ottimo rimedio contro le punture di insetti, grazie alla presenza della tomatina.

GLI USI IN CUCINA DELLA PASSATA DI POMODORO CALEMONE

Grazie alla sua versatilità, la passata di pomodoro si rivela un utile alleato nelle nostre cucine.
Caratteristica indispensabile di una buona conserva è un effetto liscio e vellutato, ideale per chi vuole preparare piatti semplici o complessi come la lasagna, la parmigiana, le polpette al sugo, farcire una buona pizza fatta in casa oppure cucinare un semplice ragù di carne.

Ma è nella semplicità della sua preparazione come sugo per un piatto di pasta al pomodoro che la passata sprigiona tutto il suo intenso e riconoscibile sapore.
Per cucinare la passata di pomodoro generalmente si prepara un soffritto, del quale si può fare tranquillamente a meno, a seconda dei gusti. Il soffritto può essere preparato con spicchi d’aglio, con cipolla o scalogno. Quando l’aglio o la cipolla saranno dorati allora potrete aggiungere la passata di pomodoro, mescolando dolcemente. Potete aggiungere anche un po’ di acqua e lasciar cuocere la passata di pomodoro fiaschetto Calemone a fuoco dolce, prestando attenzione a non cuocerla troppo.

Quando sarà cotta al punto giusto, potrà essere aggiunta alla pasta e condita con una foglia di basilico fresco e, perchè no, un filo di olio extra-vergine biologico Oro del Parco a crudo per lasciare i tuoi ospiti a bocca aperta!

Vuoi sapere di più sui nostri prodotti e sui metodi di preparazione? Visita questa sezione per saperne di più oppure scegli i prodotti che più potrebbero interessarti all’interno del nostro shop.